Tutti gli articoli con etichetta: Piatti senza glutine

Leggete sempre bene la ricetta e gli ingredienti delle preparazioni però!

Il Risotto con Vino Rosso e Rosmarino (e Cipolla Caramellata)

   Come ho scritto postando questa foto su Instagram, questa ricetta (alla quale sono molto affezionata) è nata per caso. Ero in montagna con i miei amici, qualcosa come una decina di anni fa, ed era l’ultimo giorno della settimana bianca. Una settimana in cui, più che sciare, avevamo fatto ballate, bevute e giochi scemi. Ed era l’ultimo pranzo prima di partire. Il frigorifero praticamente vuoto, un pacchetto di riso, una cipolla, una bottiglia di vino rosso (che nessuno aveva lo stomaco per finire) e una piantina di rosmarino sul balcone. Ho così improvvisato questo risotto, che sarà per la nostalgia che iniziava a salire, sarà perché eravamo tutti insieme, ma quel risotto è piaciuto a tutti e la sua ricetta è sopravvissuta negli anni. Mi sono solo permessa qualche finezza, per esempio la cipolla caramellata, in grado di trasformare un piatto di avanzi, in un primo per gli ospiti più esclusivi.. Per 4 porzioni 320 gr di riso Carnaroli (80 gr a testa) + 1 pugno extra “per la pentola” Una cipolla di medie …

La Zuppa di Zucca

  Il lunghissimo articolo sulla Giordania e sulla sua cucina mi sta prendendo più tempo del previsto, così ho deciso di fermarmi un momento e proporvi un piatto decisamente stagionale: la zuppa di zucca. Come molte volte, mi sono trovata con un bel pezzo di zucca mantovana tra le mani, delle cipolle rosse molto saporite e ho deciso di improvvisare. Il risultato è stato talmente sopra le aspettative che ho deciso che una ricetta fosse d’obbligo. La zucca è un alimento poco calorico, ma che sazia incredibilmente. È perfetto per riprendersi dalle follie estive o del weekend, senza doversi trovare davanti a un imbarazzante piatto di insalatina scondita. In più, scalda il cuore e fa venire un po’ quella voglia di maglioncino (magari nuovo!) che ci fa affrontare il rientro con uno spirito più ottimista. E la ricetta è facilissima.. Per due porzioni di zuppa 600 gr di zucca mantovana 1 cipolla rossa di Tropea (circa 100 gr) 1 rametto di rosmarino 1 o 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Sale fino Pepe nero …

La Tagliata alle Erbe

  Quando vado al ristorante, sfoglio sempre il menù alla ricerca di qualcosa che, vuoi per pigrizia, mancanza di ingredienti o maestria, non posso cucinare a casa. A meno che mi sia fatta la strada apposta per assaggiare “la carbonara più buona del mondo”, va da sé che tendo ad eliminare quasi subito i “classiconi” della cucina italiana, tra cui spicca la tagliata. Quindi, se siete golosi di carne, vorrei spiegarvi quanto può essere semplice non ordinarla più la prossima volta che andate al ristorante. Per una tagliata alle erbe 200 gr di lombata, controfiletto o scamone di manzo 1 cucchiaio di sale grosso 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva Rosmarino, maggiorana, salvia, erba cipollina, timo… possibilmente freschi! Sale fino Pepe nero da macinare 10 pomodorini datterino per contorno Preparazione Tirate fuori la carne dal frigorifero e lasciatela riposare su un piatto almeno mezz’ora prima di cucinarla (per ulteriori dettagli sul taglio di carne, leggete i Trucchi&Segreti sotto). Mettete la grigia o la bistecchiera sul fornello più grande, cospargete di sale grosso e scaldate bene …

La Pasta con i Broccoli

    La pasta con i broccoli potrebbe far amare queste verdi verdurine anche a chi le ha sempre guardate con disgusto. Tipo la sottoscritta. È semplice e veloce da fare, è gustosa, leggera e ricca di vitamine. Ed è una preziosa alleata nei pranzi in solitaria. Per una persona 80 gr di pasta fresca come troccoli, orecchiette, tagliatelle… (per i celiaci, ovviamente senza glutine) 2 broccoli piccoli o 1 grande 2 cucchiai di pecorino romano DOP Un pochino di pasta di acciughe o un’acciuga sotto sale Sale fino Pepe nero da macinare Preparazione Portate a ebollizione una pentola d’acqua, nella quale farete cuocere la pasta.Private i broccoli dalle foglie e dal gambo principale e separate le piccole cimette una a una (in modo da avere tanti minibroccoli). Tagliate anche il gambo in piccoli pezzetti. Versate i broccoli in una padellina e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua. Salateli appena (l’acciuga e il pecorino faranno il resto) e stufateli per una decina di minuti coprendo con un coperchio. Aggiungete un pochino di pasta di acciughe o l’acciuga intera …

Chips di Carote

     Queste chips sono un modo alternativo per gustare le carote e il loro gusto è davvero sorprendente, ma premetto subito che questa ricetta non mi ha dato le soddisfazioni sperate, più che altro perché ho affettato 4 carote e mi sono trovata un sacchettino di chips. Ultimamente, il mio forno fa un po’ le bizze, è vero… ma non credo sia dovuto solo a quello! Di certo è una ricetta da provare se avete già il forno acceso e un mazzetto di carote in frigorifero che vi guarda implorandovi di mangiarle. E può essere un modo alternativo di presentare la verdura a chi trova sempre il modo di camuffarla, come la sottoscritta e più o meno tutti i bambini del mondo. Sarei curiosa di sapere i risultati di qualcun altro, quindi, sperimentate e fatemi sapere!. Per le chips di carote (a seconda di cosa avete in frigorifero) carote grandi olio extravergine di oliva sale fino pepe nero Preparazione Preriscaldate il forno a 140°C, in modalità ventilata. Lavate e pulite le carote, poi tagliatele …

Madame, la Tartare!

  È finita la Quaresima, ma sono passate anche Pasqua e Pasquetta. E si apre qualche bel “ponte” davanti a noi. Il che vuol dire che abbiamo trascorso l’ultimo weekend a magna’, e che i prossimi non saranno certo da meno. Tra un sollazzo e l’altro, servono piatti veloci, per un pranzo o una cena leggeri, che non tolgano nulla al gusto, magari con qualche verdurina, così, giusto per stare in pace con la coscienza. Quindi, perché non la tartare, o come si dice qui, una bella battuta piemontese? Vi propongo due personalissime versioni (perché della versione base, il web è ormai saturo).. Prima di iniziare permettetemi, però, una piccola digressione, un po’ alla #dimmicosamangi, sulla tartare. La tartare non è carne trita. Sarebbe come dire spacciare un risotto come riso bollito. La vera tartare andrebbe preparata al coltello, cioè, tagliando progressivamente a pezzettini sempre più piccoli la carne, fino a batterla (da qui il nome di battuta) sul tagliere, come se preparaste un soffritto. Potete ovviamente scegliere la densità, se più grossolana o finissima, …

Pere al Vino Rosso

  Questa ricetta di mia madre per le pere cotte mi ha rapidamente convinta a considerare la frutta come vero e proprio dessert. Un motivo è perché sanno di vino, di quello buono, poi perché quel sughino un po’ caramelloso che fanno si sposa alla perfezione con del gelato al fiordilatte. Così bene, che ormai si preparano queste pere una decina alla volta. Il bis è garantito (e sono ottime anche il giorno seguente). Tenetene conto se invitate ospiti.. Per le pere 10 pere (meglio se del tipo Martin Sec) 2 bicchieri di vino rosso corposo (con un buon Nebbiolo, andrete sul sicuro) 3 cucchiai di zucchero bianco Mezza stecca di cannella 10 chiodi di garofano 4 pezzetti di scorza di limone non trattato Gelato al fiordilatte come se piovesse Preparazione Lavate le pere e, senza sbucciarle, tagliate via una fettina dal fondo, così che possano stare comodamente “in piedi” da sole. Disponetele affiancate in una casseruola abbastanza alta, così che possiate agilmente coprirla con il coperchio senza decapitare le povere pere. Versatevi il vino, …

La Torta Soffice di Verdure

    Ed eccoci a una ricetta per una famigerata torta salata: gloriosa presenza delle cene a buffet, trionfo dei cuochi improvvisati, ma molto spesso mappazzone pesanterrimo, che se non fosse perché la sfoglia è sempre un ingrediente irresistibile, rimarrebbe lì, in un angolo, in attesa di essere riscaldata. Ho voluto proporvi questa ideata da mia mamma, invece, perché il suo ripieno alla fine risulterà molto soffice e sarà un piacere mangiarla.. Per una tortiera del diametro da 24 cm Un rotolo di pasta sfoglia rotondo (nella variante per celiaci, acquistate quella senza glutine, ovviamente!) 400 gr di spinaci freschi o surgelati 300 gr di zucchine (circa 2 di medie dimensioni) 3 scalogni medi 1/2 dado per brodo vegetale o l’equivalente di preparato per brodo 100 gr di ricotta vaccina 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Sale fino Pepe nero da macinare Preparazione Accendete il forno in modalità statica a 180°C. In una pentola abbastanza capiente, mettete a bollire dell’acqua nella quale avrete aggiunto il vostro dado. Quando avrà …

Panna Cotta con le Fragole

    Il simbolino per le ricette leggere è stato messo al posto giusto? Sì! Perché questa panna cotta è la rivisitazione leggera della ricetta classica, elaborata per un motivo molto meno nobile: è probabile che quando decido di cucinarla, io abbia solo un bricchetto di panna a disposizione. Quindi, se aspettate ospiti, ma non avete la più pallida idea di cosa preparare come dolce, sono certa che nei meandri dei vostri armadietti si nasconde un bricco di panna UHT. Usatelo.. Per 4 porzioni 200 ml di panna da cucina 200 ml di latte intero 12 gr di colla di pesce 2 cucchiai di zucchero bianco 1/2 baccello di vaniglia 1/2 tazzina di liquore Per le fragole 12-15 fragole mature 2 cucchiai di zucchero bianco Preparazione Ammorbidite la colla di pesce in una tazza con acqua fredda. Nel frattempo, mettete tutti gli ingredienti in un pentolino, incidendo per il lungo il baccello di vaniglia e raschiandone l’interno, facendo cadere nel liquido i semini. Portate lentamente a bollore. Togliete dal fuoco, strizzate la colla di pesce e …