Tutti gli articoli con etichetta: Piatti a base di pesce

Per chi ama il pesce o sceglie di non mangiare carne.

La Bagnacauda di Nonno Umberto

  È da tanto, tantissimo tempo, che non scrivo una ricetta. Sto battendo la fiacca, lo ammetto, ma tutto ciò è dovuto al fatto che ho quasi finito di sistemare una nuova casa e, soprattutto, una nuova meravigliosa cucina! Per fortuna, ho conosciuto gli amici di Verdure di Stagione, che mi hanno invitato a partecipare con una ricetta al loro bellissimo blog (leggetelo, salvatelo tra i preferiti e sfoderatelo al reparto verdura del supermercato!) a base di verdure invernali. Tutto questo proprio quando avevo in programma di preparare una ricetta alla quale sono molto affezionata: la Bagnacauda di Nonno Umberto. La bagnacauda è un piatto tipico piemontese, non è semplicemente una salsa o un condimento. Con tante verdure e un po’ di polenta, diventa tranquillamente un ottimo piatto unico, ideale per riunirsi intorno a un tavolo e fare festa, soprattutto con del buon vino rosso… Negli anni, questo piatto è rientrato a tutti gli effetti nella top ten delle ricette di famiglia, quelle che si tramandano da padre in figlio. C’è ancora il foglio con …

Troccoli mantecati con Salmone

Ultimamente ho davvero poco tempo per scrivere, ma per fortuna ne ho ancora un po’ per cucinare. Il mio profilo Instagram esulta, il mio blog meno, ma a volte l’urgenza diventa amica della fantasia e con pochi ingredienti riesco a mettere insieme quelle che chiamo “ricette sceme”, ma che alla fine riscuotono un discreto successo (nell’ultimo mese ho preparato questa ricetta ben 4 volte!). Ecco, quindi, la ricetta scema dei troccoli mantecati con salmone. Usatela per stupire fidanzati ed amici con il minimo sforzo.. Per 2 porzioni 250 gr. di troccoli (io uso questi, di Maffei) o altra pasta fresca 50 gr. di salmone affumicato 4 cucchiai di parmigiano grattuggiato Una noce abbondante di burro Sale grosso Pepe nero da macinare Preparazione Portate a ebollizione una pentola d’acqua, nella quale farete cuocere la pasta. Una volta a bollore, salate con sale grosso, aspettate che torni a bollore e buttate la pasta a cuocervi. Nel frattempo, tagliate molto finemente il salmone e, in una scodellina, mescolatelo al parmigiano e grattatevi abbondantemente il pepe nero. Sciogliete la …

Gazpacho, te quiero!

Prima che la mia dolce metà mi regalasse un fantastico libro sul gazpacho, conoscevo questo zuppa fredda soltanto nella sua variante andalusa, a base di pomodoro, cetriolo, aglio, cipolla, peperoni e pane. Per quanto io adori questo piatto, devo ammettere di averlo tuttavia sottovalutato. La filosofia del gazpacho può essere declinata in tanti modi, compresa… la frutta. Domenica prima di pranzo, però, ho sfogliato il libro e mi sono accorta di non avere gli ingredienti per terminare nemmeno una delle tante ricette (una zucchina qui, quattro pomodori là, niente cetriolo, ma un ceppo di indivia – suggerito in una delle ricette – che vagava solo nel frigorifero…)! Così ho deciso di prendere spunto e creare una combinazione di quello che avevo, cercando di rimanere coerente con la tradizione, ma seguendo i suggerimenti per la preparazione delle diverse verdure saltando da una pagina all’altra. Ho poi arricchito il mio personalissimo gazpacho con delle code di gambero grigliate, rendendolo un veloce piatto unico. Oggi quindi, non starò a racontarvi come si prepara il gazpacho tradizionale, ma cosa …

Il Pesce Persico

  Il pesce persico è uno dei sapori che indubbiamente mi riportano all’infanzia, e per me si cucina in un modo solo. Era il piatto che si mangiava in un ristorante in riva al Ticino, pescato fresco, quando la famiglia si riuniva. Ora che ho imparato a cucinarlo, lo ripropongo volentieri in queste occasioni. È adatto sia a una cena romantica, sia a una cena tra amici, ma vi consiglio di non prepararlo per più di dieci persone. Ci metto sempre un po’ di amore in più, per celebrare chi si riunisce a tavola oggi e in ricordo di chi si riuniva un tempo, quindi vi prego di trattare questa ricetta con la dovuta delicatezza.. Per porzione 5 filetti di pesce persico selvatico già puliti (circa 150 gr) 50 grammi di riso Carnaroli Un cucchiaio di farina 1 foglia di salvia fresca Un pezzetto di burro Sale fino e grosso Preparazione In una pentola capiente, mettere a bollire l’acqua, salate con sale grosso, e cuocervi il riso al dente. Scolate rapidamente sotto un getto di …