Storie di cibo
Lascia il tuo commento

Toast in padella

vegspeedy  party certified

Il toast in padella è la rivoluzione del toast per come l’avete conosciuto fino adesso.

È ideale per un pranzo veloce, ma non vi lascia modo di dire con tristezza: “Ho mangiato solo un panino…”

Il suo apporto calorico è di 280 kCal, se calcolate che a pranzo dovremmo assumerne 400/500… diventerà un vostro alleato, anche in vista della prova costume!.

Per 1 toast

  • 2 fette di pan bauletto
  • 30 gr di mozzarella di latte vaccino
  • Un’acciuga sottosale o l’equivalente in pasta d’acciughe
  • Un filo d’olio
  • Sale fino

Preparazione

Lavate e dissalate l’acciuga, poi preparate il toast farcendolo con la mozzarella sgocciolata e tagliata a fettine sottili e distribuendo l’acciuga a pezzettini (oppure spalmate un leggero velo di pasta d’acciughe su una sola fetta). Chiudete con l’altra fetta e schiacciate leggermente. Scaldate l’olio in una padella e appoggiatevi un lato del toast, poi voltatelo rapidamente, in modo che entrambi i lati siano leggermente unti. Procedete con la cottura a fuoco basso. Quando un lato sarà ben colorito, voltate il toast e terminate la cottura. Un pizzico di sale e… buon appetito!

trucchi&segretiIl toast può essere preparato intero, oppure farcito e tagliato in due triangoli (in questo modo, inoltre, riuscirete a incastrarne un numero maggiore nella padella). Oppure addirittura in quattro triangolini, che saranno ideali per essere serviti come aperitivo: andranno a ruba!La dose ideale per un pasto soddisfacente, sarebbero tre metà (quindi, un toast e mezzo), ma potete accompagnare il toast con un’insalata di finocchi, del radicchio, del prosciutto crudo o, meglio, con della carne salada o del carpaccio, come vedete in foto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *