Ricette di famiglia
Lascia il tuo commento

Chips di Carote

 gluten freeveg  light speedyparty  love

Queste chips sono un modo alternativo per gustare le carote e il loro gusto è davvero sorprendente, ma premetto subito che questa ricetta non mi ha dato le soddisfazioni sperate, più che altro perché ho affettato 4 carote e mi sono trovata un sacchettino di chips. Ultimamente, il mio forno fa un po’ le bizze, è vero… ma non credo sia dovuto solo a quello! Di certo è una ricetta da provare se avete già il forno acceso e un mazzetto di carote in frigorifero che vi guarda implorandovi di mangiarle. E può essere un modo alternativo di presentare la verdura a chi trova sempre il modo di camuffarla, come la sottoscritta e più o meno tutti i bambini del mondo.

Sarei curiosa di sapere i risultati di qualcun altro, quindi, sperimentate e fatemi sapere!.

Per le chips di carote (a seconda di cosa avete in frigorifero)

  • carote grandi
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero

Preparazione

Preriscaldate il forno a 140°C, in modalità ventilata. Lavate e pulite le carote, poi tagliatele in due metà lunghe uguali. Con un pelapatate, un coltello molto affilato o una grattuggia apposta, ricavate delle fettine dello spessore di 2-3 mm. Mettetele in una ciotola e conditele con olio, sale e pepe. Cuocete per 45 minuti, fino a che non saranno asciutte e croccanti, girandole a metà cottura con l’aiuto di una spatola. Conservate in un sacchetto di carta del pane, fino a qualche giorno.

trucchi&segretiL’unico suggerimento che posso consigliarvi per questa ricetta velocissima è quella di giocare con le spezie. Perché non provare a insaporirle con la paprika o con dei semi di finocchio? Accompagnate queste chips a delle salsine oppure come contorno a un secondo di carne o come snack veloce!

.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *